gay Rapporti omosessuali tra uomini e altri uomini

Le ultime storie per adulti del genere gay

Il genere Gay raccoglie i racconti erotici che trattano di rapporti omosessuali tra uomini, le avventure sessuali tra uomini i cui gusti sessuali li portano ad essere attratti per altri uomini, indipendentemente dal fatto che all'interno del rapporto siano attivi, passivi o entrambi. Storie per adulti dove l’attrazione per lo stesso sesso è forte, spesso inresistibile

4 6 2 4 racconti erotici del genere gay e sono stati letti 2 3 9 3 0 3 2 0 volte.

Il ragazzo dei giornali
Samuele aveva deciso che aveva bisogno un po' più di soldi, i suoi gusti per vestiti, palestra ed aggeggi vari erano diventati sempre più costosi e la paghetta che i suoi genitori gli passavano non era mai sufficiente, consegnare i giornali poteva essere la soluzione. Faceva due giri, uno di mattina prima della scuola con la sua bicicletta ed...
scritto il 2019-11-07 | da Aramis
Nuove esperienze
Mentre mi masturbavo in casa avevo lasciato la finestra aperta senza volerlo e ho visto nell appartamento vicino un uomo maturo che si toccava mentre mi guardava la cosa mi ha eccitato molto e sono andato avanti a segarmi fino a sborrare.. un altro giorno mi sono messo nudo e ho aperto apposta la finestra dopo un po mi ha suonato quel signore e...
scritto il 2019-11-06 | da Luca8888
L’autista di colore
Mio zio era un signore molto ricco, e andava in giro con la sua auto benché avesse ormai 80 anni,zia e noi tutti cercammo di convincerlo di non guidare più! Si rese conto che forse era giunto il momento di farsi accompagnare perché dopo un paio di piccoli incidenti ,lo aveva capito. Assunse un giovane ragazzo di colore, era del Kenia e aveva...
scritto il 2019-11-06 | da Lo prendo tutto
Ho spompinato il mio compagno di scuola
Marco mi chiese se fossi andato a studiare con lui, dissi si, va bene. Subito dopo pranzo andai a casa sua, mi apri'la madre con molta gentilezza. Marco e' in camera sua vai pure ringraziai e lo raggiunsi. Ciao Marco, ecco. Ciao Roberto, ben arrivato. Ci mettemmo subito a fare i compiti e dopo un paio d'ore avevamo finito. Entro' la madre...
scritto il 2019-11-05 | da Culetto liscio
Una mattina al bar
Sono seduto al tavolo di un bar quando vedo un tipo al bancone che sorseggiava un caffè. Un maschio bellissimo vestito in giacca e cravatta con un pantalone scuro che non riusciva a nascondere un cazzo che doveva essere molto grosso........ un viso pulito e bello una bocca carnosa occhi verdi e una barba corta e sexy. Non riesco a togliere gli...
scritto il 2019-11-05 | da Lo prendo tutto
Nonno Mario il mio primo cazzo - 2-
Mario rimase ancora un po’ in silenzio, con la testa riversa sullo schienale del divano e gli occhi chiusi. Il suo cazzo si sgonfiava lentamente e così barzotto era ancora più eccitante. Lo lasciai delicatamente sull’inguine e gli appoggiai sopra una guancia, in totale adorazione. Continuavo a dargli baci delicati e lui rispondeva con...
scritto il 2019-11-05 | da Omniman1
Nonno Mario il mio primo cazzo - 1 -
Roma, anni 70 e primo anno delle superiori. Quel giorno decisi di deviare il percorso e presi decisamente la direzione verso la stazione Termini. Che posto la stazione, soprattutto in quegli anni, che sapevano di avventura, di incontri, di scoperte, soprattutto per me che ero un ragazzino. La scoperta la ebbi in piazza dei Cinquecento passando...
scritto il 2019-11-05 | da Omniman1
Lo “zio” Paolo
Mi chiamo Marco, e quello che sto per raccontarvi sono fatti realmente accaduti un paio di anni fa. All’epoca dei fatti avevo 19 anni e mi ero appena trasferito a Milano per iniziare l’università. Ero un tipo magrolino, alto, biondo e con gli occhi chiari.. Il classico ragazzo con la “faccia d’angelo”. Qualche giorno prima di iniziare...
scritto il 2019-11-04 | da MarcodeMarco
Ancora nel fienile
Qualche giorno dopo andai di nuovo nel posto in cui c'era il fienile, la mia speranza era quella di ritrovare quell'uomo, cazzuto chemi aveva allargato il culo. Lo trovai, lui mi vide,lascio'perdere quello che stava facendo e venne a palpeggiarmi le chiappe. Prendimi il cazzo in mano e fammi una sega disse, obbedii e lo masturbai facendomi...
scritto il 2019-11-04 | da Lomellino
Il pescatore siciliano
Entra nel mio bar un uomo sui 50 anni, barba e capelli brizzolati facevano cornice a bellissimi occhi verdi,lui bel fisico e sempre gentile e simpatico. Con il passare dei giorni instaurammo un dialogo,sempre molto cortese. Un giorno mi chiese se mi piacesse il pesce..... certo ! Risposi. Mi piace molto. La domanda me la poneva spesso ma di...
scritto il 2019-11-03 | da Lo prendo tutto
Alberto cap.: III Il Rito
Il rito Il rapporto con Alessandro diveniva sempre più difficile, ma non aveva alternative, non aveva casa e il lavoro non gli permetteva di avere un alloggio solo per sé, per cui soggiaceva alle sue esigenze aggressive, brutali, sfrenate, animalesche e spesso non aveva la minima eiaculazione, anzi neanche versamenti. Il suo datore di lavoro...
scritto il 2019-11-03 | da bepi0449
Alberto cap.: II Non capiva
Non capiva … Per lavoro e per piacere conviveva da un po’ con Alessandro, attendendo con sempre minor entusiasmo il suo arrivo dall’attività alberghiera. Era sempre pronto a ricevere le sue schifose, vergognose, depravate e immorali ignominie. Lo lavava e si lasciava lavare con la speranza che il suo membro si addentrasse nelle sue...
scritto il 2019-11-03 | da bepi0449
Adelina 2
Lo stabile non è proprio fatiscente ma avrebbe bisogno di profonde ristrutturazioni ma nessuno vuole affrontare i costosi lavori, piano piano tutti stanno trovando soluzioni diverse che di fatto stanno svuotando l’immobile, ormai dentro ci vivono solo una trentina di persone tra famiglie, single, coppie e persone che occupano saltuariamente a...
scritto il 2019-10-31 | da bastino9
Nel parcheggio autostradale
Stavo viaggiando dell'autostrada ormai erano diverse ore che viaggiavo mi sono fermato in un parcheggio per pisciare scendo dalla macchina la pisciata e molto lunga in quel momento arriva un tir anche scende dal camion non sì accorge di me mi viene quasi vicino era un camionista sui quarant'anni sui ottanta kg di peso aveva i boxer tirati giù...
scritto il 2019-10-30 | da Corrado
Alberto cap.: II Non capiva
Non capiva … Per lavoro e per piacere conviveva da un po’ con Alessandro, attendendo con sempre minor entusiasmo il suo arrivo dall’attività alberghiera. Era sempre pronto a ricevere le sue schifose, vergognose, depravate e immorali ignominie. Lo lavava e si lasciava lavare con la speranza che il suo membro si addentrasse nelle sue...
scritto il 2019-10-30 | da bepi 0449
Un bel pompino nella piazzola autostradale
Mi fermi in una piazzola, ero solo.,poi arriva un tir e scende L.’autista,scendo anche io dalla macchina e vedo l’uomo che si tocca il cazzò! Mi avvicino e lo tocco,è bello duro e mi inginocchio per fargli una pompa,un cazzo grande e pulito,ma lui viene quasi subito, i suoi schizzi di sperma mi sporcano tutto ‘! Era fiume in piena........
scritto il 2019-10-29 | da Lo prendo tutto
Ho succhiato un mendicante
Era una domenica estiva e come sempre nella mia mente la voglia di cazzo, ad un certo punto mentre cammino vedo un mendicante dentro ad una casa mezza diroccata . Mi avvicino e vedo che mi guarda e mi dice cosa vuoi, io non ci misi molto mi avvicino a lui e gli tiro fuori il suo pisello e senza fare storie comincio a fare un bel pompino , era...
scritto il 2019-10-29 | da André 34
Alberto cap.: I Desiderio
Desiderio Aveva conosciuto Alessandro e un suo amico nel suo lavoro di sala in una domenica sera. C’era poca gente, qualcuno di passaggio, altri del luogo con la famiglia. Tutti intenti a guardare il piatto, a chiedere qualche cortesia o a fare programmi per le ultime ore della giornata. Sorridente, costui gli domandava con gentilezza e...
scritto il 2019-10-29 | da bepi0449
La prima volta in doccia
Ero giovane, giocavo a calcio nella squadra del mio paese già da tempo. Quell'anno però ero il più piccolo della squadra, dato che la squadra era composta da giocatori della mia età (solo 2), ma soprattutto da tanti, quasi tutti, giocatori un anno più grandi. Io, ero particolarmente indietro fisicamente, molto snello e liscio. L'unica vera...
scritto il 2019-10-28 | da LittleBoy98
L'eredità...
Era una normalissima routine quella tra me e Dario, lui veniva da me il Venerdì pomeriggio e andava via il Lunedì mattina, chiaramente scopavamo come ricci per tutto il week-end, il suo culo e la sua bocca erano sempre pieni del mio cazzo, spesso andavamo nella mia casa-villa a Nice per trascorrere il tempo come fosse una vacanza. Un giorno...
scritto il 2019-10-28 | da Viriliter
La prima volta negli spogliatoi
Avevo 15 anni, giocavo a calcio nella squadra del mio paese già da tempo. Quell'anno però ero il più piccolo della squadra, dato che la squadra era composta da giocatori della mia età (solo 2), ma soprattutto da tanti, quasi tutti, giocatori un anno più grandi. Si sa, durante l'adolescenza un anno in più fa parecchia differenza, tra...
scritto il 2019-10-28 | da LittleBoy
Una sera al parco
Era stata una giornata molto calda decido di fare una bella passeggiata nel parco ormai erano già le ore ventidue ormai c'erano poca gente alla fine del del parco c'era un boschetto la vegetazione era molto fitta entrò nel boschetto mi fermo per fare una pisciata tirò giù i miei boxer sentivo uno che dà dietro mi tocca il mio culo mi girò...
scritto il 2019-10-27 | da Corrado
Il cazzo del custode
Mi avevano parlato di una spiaggetta isolata in cui si praticava nudismo esclusivamente maschile. Andai a visitarla e siccome era privata, l'accesso non era consentito a tutti,diedi un'occhiata dall'esterno cercando di vedere qualcosa ma nisba, non si vedeva un cazzo(era proprio il caso di dirlo). Stavo per andarmene quando l'uomo che era al...
scritto il 2019-10-27 | da Mipiaceilcazzo
Il cazzo nel cinema
Ho bisogno di qualcosa di diverso questa sera, sono esuberante,mi sento su di giri e ho voglia di non so neanche io che cosa. Non mi attira la solita scopata e sento che devo riempire il vuoto che ho dentro. Ma come lo riempio?, il bar?, no, un night?, nemmeno, insomma, che succede... Vago per la citta' senza una meta, alla fine, per fare...
scritto il 2019-10-26 | da Loprendotutto
L’isola degli sfigati
In una piccola isola ,dove non ci sono abitanti ma solo case e turisti estivi,gli unici abitanti sono dei ragazzi romeni che fanno lavori di manutenzione. Durante l’estate l’isola si riempie di turisti e i ragazzi romeni portano le loro ragazze,il tempo passa ,un mare favoloso e molti turisti rendono la piccola isola un posto incantevole. Il...
scritto il 2019-10-26 | da Lo prendo tutto
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.


raccontierotici.itracconti reoticibiancaneve eroticaracconti gay 69racconti erotici coinquilinamilu' raccontistorie di orgeracconti erotici menema raccontiracconti di guardonisesso anale raccontoracconti erotici italiaracconti di zoofiliastorie feticismo piedipornoracconti gratisracconti incestimammeincestuoseracconti erotici vacanzeletture erotiche gratisgenere dei racconti eroticimia moglie scopa con il caneracconti di mariti cornutisesso raccontiracconti sottomissionestorie di sesso con la ziastorie erotiche piediracconti poenoracconti erotici genereraconti hotracconti potnoracconti molto eroticiracconti erotici gangbangdonna scopa con animalimasturbarsi con spazzolino elettricoracconti di incesti verierotici raccontraccomti eroticiracconti feticistiracontieroticierotici raccontoracconti di donne che si masturbanoracconti di mia suoceraracconti marito cuckoldiraccontieroticistorie porno gratissesso fra donne e animalivisita medica eroticaracconti di ninfomanierotici incestiracconti travestitiracconti gay bsxstorie erticheraccont69annunci69 raccontistorie porno a fumettiporn raccontiracconti cfnmfarmi leccare i piedimoglie porca al marerecconti eroticistorie sesso gratissesso con nonna raccontiracontieroticidominazione raccontistorie con suoceraeroticoraccontiracconti reoticiracconti incetuosiraconti sexraacconti eroticiracconti sesso incestoracconti bdsm gayracconti erotici in saunaracconti erotici sculacciateerotico storieero raccontiracconti libidinosicuckold sottomessiracconti amatorialei ncestiracconti sadomaso gayi generi racconti gayravconti eroticiscopare con il canestorie per adultistorie hard gratisamica porcamoglie esibizionista racconti